Tre falsi pregiudizi sui serramenti in legno

Se siete amanti dei serramenti in legno e vorreste montarli nella vostra casa di Firenze, questo articolo è ideale per aiutarvi. Sul legno, infatti, se ne dicono tante, ma siamo sicuri che sia proprio tutto vero? Sfatiamo alcuni dei falsi miti più diffusi.

Il legno dura poco

Il più sentito, ripetuto e avallato, ma anche il più datato dei pregiudizi. “Il legno dura poco” è una frase che passa di bocca in bocca da decenni perché decenni fa, in effetti, è nata. Come tutte le leggende, c’è un fondo di verità. Ma i tempi sono cambiati e oggi il buon legno è davvero resistente e se viene trattato con prodotti di qualità, come facciamo noi di Stenfis, ha una garanzia di durata di almeno 10 anni.

La manutenzione di serramenti e oscuranti in legno è faticosa e complicata

Questo pregiudizio è direttamente collegato al primo. Siccome il legno è un materiale che si usa da sempre ed è vivo e naturale, sembra che la tecnologia non possa cambiarlo. Non è così. La tecnologia ha fatto passi da gigante anche per quanto riguarda i serramenti in legno. I prodotti e le vernici, infatti, assicurano una tenuta stabile che vi risparmierà la riverniciatura per molto molto tempo.

Il legno non isola bene gli ambienti

Il legno è il materiale che mantiene il calore per eccellenza, ed è perfettamente isolante sia per quanto riguarda la tenuta termica sia per quella acustica. Basta rivolgersi a produttori di serramenti in legno seri ed esperti in grado di consigliarvi in base al singolo caso.

Cercate a Firenze gli infissi giusti? Il legno è sempre un’ottima scelta, e se cercate un prodotto di qualità certificata, Stenfis è quello che fa al vostro caso.

Tre falsi pregiudizi sui serramenti in legno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *