Porte scorrevoli su misura a Firenze: alzanti o traslanti?

Se state pensando di installare in casa vostra una porta scorrevole, per dare un ampio passaggio alla luce in casa, dovrete confrontarvi con il moderno dubbio amletico sui serramenti scorrevoli: alzanti o traslanti? Vediamo insieme che cosa significa.

È, in realtà, solo una questione di apertura. Mentre la porta alzante è composta da due ante che scorrono, ognuna sulle rispettive guide, la porta traslante si compone di un’anta fissa e una scorrevole, la seconda scorre parallelamente alla prima, dando anche la possibilità di aprirsi a vasistas.

In pratica, che cosa cambia? Entrambe sono sicure, isolanti e belle da vedere, ma la porta scorrevole traslante garantisce uno standard più alto di sicurezza, a scapito però di un telaio più ingombrante. Al contrario, il vantaggio principale dell’alzante, è che non ha guide rialzate ed è quindi più adatta a case che ospitano bambini piccoli, anziani e disabili.

Se sceglierete una porta è in legno a Firenze vi allineerete alla migliore tradizione edile toscana, anche sulle scorrevoli. Valorizzerete, infatti, un gusto classico e dal valore estetico inestimabile. E se avete problemi di spazio, c’è sempre la possibilità di creare porte scorrevoli su misura.

Avete bisogno di aiuto, di un consiglio o di un preventivo? Noi di Stenfis possiamo assistervi, come uno dei migliori negozi di infissi a Firenze. Costruiamo porte e finestre per il vostro piacere di abitare, e per il nostro piacere di fare le cose bene.

Porte scorrevoli su misura a Firenze: alzanti o traslanti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *