A quali detrazioni ho diritto se acquisto dei nuovi infissi a Firenze?

Se acquistate degli infissi nuovi per sostituire quelli vecchi, potete accedere al bonus infissi previsto per il 2019 tramite due vie. Potete richiedere l’Ecobonus oppure approfittare del bonus ristrutturazioni. La differenza tra i due bonus è che il primo è portato a termine ai fini di una riqualificazione energetica, mentre il secondo è dedicato a chiunque stia ristrutturando un immobile. In pratica, se sostituendo i vostri infissi la classe energetica del vostro immobile passa da una classe D a una classe C allora potete richiedere l’Ecobonus.

Ovviamente entrambe le agevolazioni sono regolamentate da certi termini e vanno richieste rispettando i regolamenti. Le detrazioni vanno dal 50% al 65% a seconda della spesa per il 2019, con la possibilità di una proroga di altri tre anni, e verranno rimborsate in pacchetti distribuiti durante dieci anni. Controllate attentamente i termini, è valido fino a un tetto massimo di spesa: 48.000 euro per le ristrutturazioni e variabile per l’Ecobonus.

Non importa il tipo di prodotto: che siano infissi in pvc, alluminio o legno a Firenze, l’importante è che i materiali e la posa in opera siano di qualità, così da garantire un’alta performance. Certo, il prodotto più è di buona fattura e più costa, ma il recupero delle spese lo vedrete in bolletta. Soprattutto se la ristrutturazione vi fa guadagnare delle classi energetiche, non sarà una spesa ma un vero e proprio investimento per il vostro benessere abitativo.

Cercate negozi di infissi a Firenze? I professionisti siamo noi di Stenfis. Ci occupiamo di vendita di infissi a Firenze da decenni, e la soddisfazioni del cliente è sempre il nostro alleato migliore.

A quali detrazioni ho diritto se acquisto dei nuovi infissi a Firenze?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *